Casalinga divorziata con la voglia di riscatto e tanta voglia

CONTATTAMI IN PRIVATO

Il divorzio mi ha levato parecchie cose ma non di certo il sorriso ed è proprio sorridendo che vorrei mostrarmi a te, non so di cos’hai bisogno tu io vorrei trovare affetto, amore e desiderio… E’ tutto ciò che mi manca adesso per essere serena, non ti chiedo di essere l’unica ma vorrei essere trattata come una Donna e non come un oggetto!!

Sono aperta al sesso ma che non sia fatto come bisogno fisiologico, per questo non voglio niente di virtuale…
Tu hai voglia di conoscermi dal vivo???

So fare dei pompini da sogno, ma non ho ancora trovato un uomo capace di leccarmi la figa fino a farmi squirtare! Vuoi provarci tu? Facciamo che se sei bravo ti lascerò fare al mio corpo ciò che più ti piace, ok?  Letto in ferro battuto, ti avvicini a me, mi fai sdraiare a pancia in giù, mi leghi i polsi e le caviglie e mi bendi. Io sento un brivido che mi percorre la schiena… scendi e mi apri le natiche con le tue due grandi mani e inizi a leccarmi tutto, anche il buchetto e continui ancora e ancora finchè non mi bagno, allora infili prima un dito, poi due e me lo allarghi per bene. Io ansimo e gemo dal piacere, poi ti sento calarti i pantaloni e SIIII, me lo stai infilando provocandomi dolore ed eccitazione… MI STAI SCOPANDO IL CULO e lo voglio tutto!

Da quando ho visto il tuo profilo, questo è quello che vorrei, da te, tu che dici? Si potrà fare? Mi sono appena preso un completino super sexy, ma ora non sono più tanto convinta, mi sembra che il reggiseno sia un po’ piccolo e forse lascia tutto troppo scoperto, se hai tempo magari potresti passare qui da me a controllare come mi sta e a darmi qualche consiglio per un abbigliamento sexy, che ne dici?

SCRIVIMI SU WHATSAPP

Un commento su “Casalinga divorziata con la voglia di riscatto e tanta voglia”

  1. Ciao infoiata, Luca de Verona.
    Sono libero nei pomeriggi…

    quindi se vuoi possiamo avere anche più occasioni
    per sperimentare cose nuove e conoscerci…ti lascio la mail

    Rispondi

Lascia un commento